Cineforum

Tutto quello che vuoi

Tutto quello che vuoi

Accettare la sfida dell’incontro con l’anziano poeta è una sorta di ribellione da parte di Alessandro, a un destino già scritto di anonimato. 

Trama

Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni. con G. Montaldo, A. Carpenzano, Commedia - Italia, 2017, 106 minuti.

Alessandro è un giovane trasteverino sbandato, dedito ai piccoli spacci di droga con la sua combriccola di amici scapestrati e senza futuro. Giorgio è invece un poeta ottantacinquenne malato di Alzheimer, un uomo di lettere passato attraverso la guerra, che sotto forma di ricordi sbiaditi riaffiora nella sua mente stanca e provata. Vivono a pochi metri di distanza nel cuore di Roma, ma non si sono mai incrociati. Due mondi agli antipodi, destinati a mescolarsi quando il giovane bullo è costretto, su pressione del padre, ad accettare di lavorare come badante dell’anziano. Per la prima volta nella sua vita, Alessandro scopre la poesia e la prospettiva di un sistema di valori meno effimero e banale della vuota esistenza condotta fino a quel momento.

Giuseppe Borrone

Guarda il Trailer

Galleria immagini